Tra le analisi che settimanalmente vengono svolte per i brixer, sostantivo che indica i clienti, gli amici e i follower attuali di Brix Smart Research, è sembrato interessante dedicare spazio per raccontare la tematica della crescita.

Sono state prese in esame differenti aziende legate ai settori del Fashion, del Beauty e del Design e un premio molto prestigioso offerto da Pambianco, magazine e realtà autorevole nei settori sopra citati.

Lasciamo spazio a Carlo Pambianco, Presidente dell’omonima realtà industriale:

“La crescita è un tema centrale per le aziende dei settori Fashion, Beauty e Design. Per crescere le aziende hanno bisogno di risorse, sia finanziarie che manageriali e tra le opzioni possibili per reperire queste risorse, la quotazione in Borsa è sicuramente una delle più interessanti perché fornisce all’azienda una grande visibilità sul mercato e una maggiore attrattiva verso manager oltre a nuove competenze, indispensabili per proseguire nel percorso di sviluppo. Sulla base di queste premesse, quattordici anni fa Pambianco ha messo a punto un modello di valutazione della “quotabilità” delle aziende, basato su 8 fattori economici e finanziari, derivati dai bilanci dei tre anni più recenti. Questa analisi negli anni si è affermata nel panorama italiano come uno dei più prestigiosi riconoscimenti per le aziende, gli imprenditori e, sempre più, anche per i manager alla guida delle 80 imprese analizzate.

La novità di quest’anno è rappresentata dall’introduzione del premio Sostenibilità. Una scelta dettata da un lato dalla crescente sensibilità dell’opinione pubblica su questo tema e dall’altra dalle sempre più numerose iniziative che le aziende, in risposta al nuovo contesto ambientale, stanno mettendo in atto. Ringraziamo infine tutti gli sponsor che ci hanno dato il loro supporto per questa edizione 2019 e ci auguriamo che l'analisi possa stimolare l’interesse delle aziende verso il mercato dei capitali.”

La stessa Brix è nota per la condivisione di dati, numeri e analisi, nonché per buone pratiche di ricerca e di risparmio. Una buona analisi svolta da altri è materiale prezioso da rendere alla portata di tutti; come sosteniamo da tempo, le informazioni sono la ricchezza del terzo millennio, ed eccoci qui a condividerle.

Sono stati individuati 8 fattori chiave che determinano la quotabilità di un’azienda e a ciascuno di questi fattori è stato attribuito un peso. Ogni azienda è stata valutata su questi 8 fattori in base ai dati di bilancio degli ultimi 3 anni e, relativamente ai 2 fattori Notorietà del Marchio e Fascia di Mercato in cui l’azienda opera (alta, media, bassa) il voto è stato attribuito dall’ufficio studi Pambianco in base a valutazioni qualitative.

 

I fattori presi in esame sono i seguenti:

  • CRESCITA % (2018 - 2017 - 2016)
  • EBITDA % (2018 - 2017 - 2016)
  • NOTORIETÀ DEL MARCHIO
  • DIMENSIONE EXPORT
  • DISTRIBUZIONE DIRETTA (D.O.S. + e-commerce)
  • INDEBITAMENTO
  • FASCIA DI MERCATO (alta, media, bassa)

 

Segue l’elenco dei settori presi in esame:

  • Fashion: abbigliamento, calzature, pelletteria, gioiell / orologi, occhiali
  • Beauty: fragranze, skin-care, hair-care, make-up
  • Design / Casa: mobili, divani, cucine, illuminazione, arredobagno, rubinetterie
  • Design/Rivestimenti: rivestimenti in ceramica, pietra e altri materiali

Per ogni settore è stato previsto un premio sostenibilità, realizzato grazie al supporto di Cerved Rating Agency e di Integrate.

Mediante funzionali infografiche allegate a questo articolo a cura di Pambianco, sarà possibile venire a conoscenza del panorama in oggetto, con semplicità.

 

I vincitori del 2019 sono stati:

  • settore Fashion
  • 1° classificato STONE ISLAND - Carlo Rivetti - Score 81,6%
  • 2° classificato GLODEN GOOSE - Silvio Campara - Score 80,7%
  • 3° classificato VALENTINO - Stefano Sassi - Score 77,8%
  • settore Beauty
  • 1° classificato RILASTIL - Domenico Ganassini - Score 62,4%
  • 2° classificato DAVINES - Davide Bollati - Score 60,2%
  • 3° classificato ALTER EGO ITALY - Federico Pegorin - Score 59,0%
  • settore Design / Casa
  • 1° classificato MINOTTI - Renato Minotti - Score 79,9%
  • 2° classificato DESIGN HOLDING - Gabriele del Torchio - Score 78,4%
  • 3° classificato ITALIAN DESIGN BRANDS - Gruppo IDB - Score 69,4%
  • settore Design/Rivestimenti
  • 1° classificato LAMINAM - Alberto Selmi - Score 73,8%
  • 2° classificato FLORIM - Claudio Lucchese - Score 65,8%
  • 3° classificato IRIS CERAMICA - Federica Minozzi - Score 65,3%

 

Vi sono altre tre categorie di vincitori:

  • Crescita e fatturato
  • 1° classificato LAMINAM - Alberto Selmi - 33,9%
  • 2° classificato GOLDEN GOOSE - Silvio Campara - 31,1%
  • 3° classificato STONE ISLAND - Carlo Rivetti - 30,6%
  • Redditività
  • 1° classificato PEDRALI - Giuseppe Pedrali - 33,6%
  • 2° classificato KARTELL - Claudio Luti - 32,0%
  • 3° classificato GIANVITO ROSSI - Gianvito Rossi - 30,8%
  • Sostenibilità
  • DAVINES - Davide Bollati

 

Per conoscere ulteriori specifiche sulle 80 aziende osservate da Pambianco, basta consultare i dati pubblici a questo link: https://magazine.pambianconews.com/wp-content/uploads/sites/8/2019/12/Quotabili2019.pdf

 

Per analizzare la crescita del proprio mercato di interesse, è possibile utilizzare METANALISI SETTORIALE di Brix Smart Research, strumento di ricerca che permette di conoscere il mercato di riferimento in cui opera l’azienda e i dati sul settore economico oggetto di analisi.

Con questo Brix – modulo di ricerca dal valore economico inferiore a quello di un paio di sneakers - è possibile ottenere:

  1. il numero di aziende complessivo con suddivisione per forma giuridica
  2. il fatturato del settore con il numero di aziende per fascia fatturato
  3. la distribuzione geografica delle aziende del settore
  4. I top ten: le 10 aziende più performanti in termini di fatturato generato

La ricerca sostenibile strutturata Brix Smart Research, è alla portata di tutte le tasche. Per un dialogo diretto con i ricercatori possibile scrivere al seguente indirizzo e-mail: info@brix-research.com

 

Articolo a cura di Fabiana Ielacqua – redazione Brix Smart Research