Il territorio emiliano-romagnolo si dimostra attento alle strategie innovative che favoriscono la creazione di impresa. Mediante questo articolo vi forniremo diverse buone pratiche per fare innovazione in maniera intelligente.

Partiamo il nostro racconto dalla realtà Aster - innovazione attiva - organizzazione che continua ad offrire grandi opportunità a piccole, medie e grandi imprese della regione Emilia-Romagna.

In un’ottica decisamente smart, Aster offre bandi vantaggiosi per creare fortuna nel territorio locale e straniero; segnaliamo il bando per l’accesso ai Servizi di Business Match in Silicon Valley aperto in data 4 marzo” e giunto alla seconda edizione.

Obiettivo del Business Match in Silicon Valley è quello di  far incontrare 8 imprese della regione Emilia-Romagna con potenziali partner o buyer della Silicon Valley; tale progetto dimostra quanto i confini e distanze si stiano accorciando tra la nostra packaging valley e quella d’oltre oceano dal nome Silicon.

Il programma curato da Aster prevede diverse fasi operative che si articolano dalla formazione specifica fino a momenti di pitching, investor event e incontri B2B con possibili partner. Al termine del Business Match e per i mesi successivi, le imprese beneficiarie verranno supportate nelle attività di follow-up.

Il Bando è aperto dalle ore 10.00 del 4 marzo 2019 fino alle ore 13:00 del 9 maggio 2019.

Chi può partecipare?

Ogni impresa che presenta domanda dovrà identificarsi in almeno uno dei seguenti settori:

  • Automotive Technologies 
  • Building & Construction 
  • Data Security 
  • Data Storage 
  • Energy 
  • Enterprise Software 
  • Fintech (Financial Technologies)
  • Food, Nutritional Sciences, AgTech (Agricultural Technologies) 
  • Health & medicine 
  • Industry 4.0

Per maggiori dettagli sul bando è possibile cliccare sul seguente link: http://www.emiliaromagnastartup.it/it/innovative/bandi/bando-laccesso-ai-servizi-di-business-match-silicon-valley-2019-2a-edizione

A seguire, altra eccellenza si conferma Incredibol, che alla sezione “Bandi” (http://www.emiliaromagnastartup.it/it/bandi-creative) offre una serie di opportunità per giovani imprenditori erasmus, per la rigenerazione di spazi da condividere, l’accesso a incubatori di impresa e la possibilità di finanziamenti agevolati per le nuove imprese.

Per tutte le nuove start-up o per le aziende che hanno il desiderio di innovare e innovarsi, ricordiamo un’altra buona pratica di ricerca: “Opinioni e Innovazione”. Trattasi di  un’area Brix Smart Research all’interno della quale è possibile accedere a servizi di ricerca che rilevano le opinioni e valutano le innovazioni. Il servizio, anche questo Made in Emilia-Romagna, sta incontrando l’interesse di molti imprenditori, neo-imprenditori e unità di business anche grazie alla caratteristica dell’affidabilità unita all’economicità.

Per conoscere  i benefici derivati da tali servizi segnaliamo l’area “Casi di Successo” (https://www.brix-research.com/casi-di-successo) e ricordiamo che per la condivisone dei progetti innovativi messi in atto da qualsiasi tipo di attività di ricerca, è possibile inviare una e-mail a info@brix-research.com; uno staff di ricercatori sarà a disposizione per la risoluzione di eventuali bisogni e necessità.

 

Articolo a cura di Fabiana Ielacqua – redazione Brix Smart Research